Annunci

Inter, ultime news: Dalbert e Izzo per la difesa. Forte il pressing su Keita.

Dopo aver risolto le questioni legate al fair play finanziario, l’Inter è libera di agire come meglio preferisce. Il primo acquisto è Milan Skriniar, 22 anni, che però non è ancora stato ufficializzato dopo aver svolto le visite mediche all’Humanitas.

Difesa

Nella giornata di ieri, c’è stato un incontro con il presidente del Nizza. Chiaramente, si è parlato di Dalbert Henrique, 23 anni, terzino sinistro da tempo obiettivo di mercato. L’Inter ha avanzato un’offerta di 12 milioni ma il Nizza non è disposto a scendere dall’inizlae richiesta di 20, forte anche dei sondaggi da parte di altri club, tra cui la Juventus che può lasciar partire Alex Sandro.

Un profilo che piace a Spalletti, che ama i giocatori duttili che possono ricoprire più ruoli, è Armando Izzo, 25 anni, difensore centrale ma anche terzino sinistro. Il napoletano è squalificato fino ad ottobre e l’Inter ha parlato con il Genoa durante la trattativa che porterà nel 2019 Pellegri e Salcedo in nerazzurro.

Aspettando lo Zenit dell’ex Mancini che è interessato a Murillo, Gary Medel, 29 anni, è cercato da tre club. Il Boca Juniors vorrebbe riportare il cileno in Argentina ed è disposto a pagare la cifra richiesta dall’Inter, 7 milioni. Il problema è l’ingagio di 2 miloni che il club argentino non sarebbe disposto ad offrire. Gli altri club sono il CSKA Mosca e il Trabzonspor, che intanto ha chiuso per Kucka. I due club sarebbero disposti a pagare l’ingaggio però non sono squadre gradite al cileno, che vorrebbe ritornare in Argentina.

Centrocampo

La trattativa per Borja Valero, 31 anni, non ha registrato novità ma il giocatore sarà nerazzurro per circa 5 milioni. Il nome per il centrocampo è Naby Keita, 22 anni, centrocampista del Lispsia che chiede alemeno 60 milioni. Quello del guineiano sarebbe il profilo giusto per il nuovo corso che comprende l’ingaggio di profili di sicuro avvenire. Gli altri nomi sono quelli di Arturo Vidal, 30 anni, Radja Nainggolan, 29, Gregorsz Krichowiak, 27, e Blaise Matuidi, 31. Dei nomi appena citati, il più fattibile è Vidal, che potrebbe essere messo sul mercato dai bavaresi per non meno di 70 milioni. Spalleti gradirebbe Nainggolan, che ha già allenato nella seconda esperienza a Roma. Il belga però pare voler rimanere a Roma e la dirigenza, dopo aver già ceduto alcuni big, non si lascerà soffiare anche Nainggolan.

Marcelo Brozovic, 24 anni, potrebbe lasciare Milano ma l’Inter ha rifiutato un’offerta di 18 milioni. Il croato, se dovesse partire, lo farà per una cifra tra i 23 e i 25 milioni.

Esterni

Ivan Perisic, 28 anni, era considerato sul mercato prima del 30 giugno, data entro al quale bisognava guadagnare 30 milioni di plusvalenze per il FPF. Lo United aveva offerto 30 milioni ma l’Inter ne chiedeva 50. E ora che non bisogna più cedere, Perisic è diventato incedibile anche se i Red Devils hanno offerto 45 milioni…

Gabigol

Dopo la triste esperienza dell’ultima stagione, Gabriel Barbosa, 20 anni, ha deciso di andare in un’altra squdra a fare un po’ di esperienza. Inizialmente, l’attaccante non era stato convocato per il ritiro di Brunico, ma l’agente Wagner Ribeiro ha smentito la notizia dicendo che partirà con la squadra per parlare con Spalletti e prendere delle decisioni in seguito al colloquio con l’allenatore.

 

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: