Annunci

Inter: idea Sanchez. L’alternativa è Asensio

In un ristorante vicino a San Siro mercoledì sera hanno cenato Walter Sabatini, Piero Ausilio e Luciano Spalletti con il suo staff tecnico. Avranno parlato sicuramente di mercato.

Oggi è arrivata l’ufficialità dell’acquisto di Milan Skriniar dalla Sampdoria e nei prossimi giorni arriverà quella di Borja Valero per circa 6 milioni.

Le priorità del mercato sono l’acquisto di un terzino sinistro (Dalbert o Samir), di un centrale difensivo (Diop), di un buon centrocampista (Keita, Nainggolan o Vidal) e di un attaccante esterno. Il nome di queste ore è quello di Alexis Sanchez, 28 anni, dell’Arsenal.

Il cileno è da tempo un obiettivo del Bayern Monaco, che però ha deciso di puntare su qualcun’altro dato il prezzo del cartellino considerato elevato. Il Manchester City, invece, è disposto a pagare l’intera cifra chiesta dall’Arsenal, con cui il cileno ha il conratto che scade nel 2018.

L’Inter ha fatto dei sondaggi concreti per l’esterno ex Barcellona e rappresenterebbe più che una suggestione con la possibilità di riportare in Italia una nostra conoscenza. Il giocatore non si è ancora espresso a riguardo ma sicuramente lascrà i Gunners per andare altrove e giocare la Champions.

L’alternativa

Marco Asensio, 20 anni, gioca nel Real Madrid e per l’Inter potrebbe essere il colpo in pospettiva. I dirigenti dell’Inter vorrebbero portare in Italia lo spagnolo under 21 utilizzando la stessa modalità di acquisto che portò Morata in Italia. Ovvero la formula dell’aqcuisto del cartellino con un diritto di recompra a favore dei madrileni. Marco a Madrid è il panchinaro della BBC, Bale, Benzema e Cristiano Ronaldo, e davanti a lui, nelle gerarchie di Zidane, potrebbero esserci anche Isco e Morata.

Potrebbe essere questo il fattore che constringerebbe Asensio a cambiare aria.

Annunci

Un pensiero riguardo “Inter: idea Sanchez. L’alternativa è Asensio

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: