Tiziano Crudeli:”Il Milan sta facendo un’ottima campagna  acquisti, ho molta fiducia in questa nuova società…”

Volevo innanzitutto chiederle un parere sullo spumeggiante mercato rossonero, secondo lei è finito o Fassone e Mirabelli hanno ancora in serbo qualche altro colpo?

No no, non è assolutamente finito. Arriveranno come minimo un paio di giocatori.

Se fosse stato al posto di Fassone e Mirabelli cosa avrebbe fatto? Chi avrebbe comprato?

Beh, devo dire che stanno lavorando molto bene, tutti gli acquisti fatti secondo il mio punto di vista hanno rinforzato la squadra dello scorso anno, poi è chiaro che bisognerà vedere il loro rendimento in campo, e come Montella saprà gestire questo organico completamente nuovo. Comunque sulla carta si sta facendo un’ottima campagna acquisti, manca ancora qualcosa per rendere questa squadra completamente competitiva.

Chi invece considera un esubero?

Mah adesso il Milan ha qualcosa come 35 giocatori, quindi gli esuberi sono diversi. Intanto sta per andar via Kucka, che pure ha fatto un discreto campionato. Se devo essere sincero da Bacca mi aspettavo decisamente di più, quindi in caso arrivi una punta in grado di stabilire una media di almeno 20 gol a stagione, credo che Bacca potrebbe essere uno degli elementi destinati ad andare altrove, anche per via del suo ingaggio e per il fatto che ha ormai 31 anni. Poi ci sono altri elementi come Sosa, Mati Fernandez, ecc.ecc. vediamo… lasciamoli lavorare, io ho tanta fiducia in questa nuova dirigenza.

Chi saranno secondo lei i giocatori chiave del nuovo Milan?

Tutti stravedono per Hakan Calhanoglu, che dal punto di vista tecnico è considerato un’elemento in grado di garantire alla squadra di fare un notevole salto sul piano della qualità. Sono contento per Conti, un’esterno destro che ha segnato 8 gol in campionato, sono contento di Kessiè, perchè anche se è giovane si è dimostrato un giocatore in grado di fare bene le due fasi. Insomma, questo è un Milan che mi dà l’impressione di avere molte soluzioni offensive.

Cosa ne pensa di come si sta concludendo la questione Donnarumma?E’ giusto che il Milan si pieghi alle richieste di Donnarumma? 

Dobbiamo partire da un presupposto, intanto poniamoci una domanda: “Donnarumma è considerato un fenomeno? E’ il miglior portiere del nostro campionato? Se le risposta è si non ci dobbiamo scandalizzare, perchè i giocatori di questo calibro percepiscono ingaggi del genere, e ogni riferimento a Dybala e Higuain non è puramente casuale.
Io personalmente ritengo esagerato, perchè onestamente se devo scegliere fra un grande attaccante e un grande portiere io opterei sempre per l’attaccante, fermo restando che comunque Donnarumma nonostante abbia fatto un grande campionato ha subito ben 45 gol, perciò non potrà far miracoli se la fase difensiva non verrà perfezionata.

Chi saranno le principali avversarie della Juventus il prossimo anno? Sarà ancora un dominio bianconero?

Beh è ancora presto perché molte squadre come ad esempio la Roma devono per forza rinforzarsi, il dubbio sulla Juventus è qualche anno in più sulla schiena di alcuni giocatori che hanno dato la consistente prova di essere fra i migliori in assoluto. Il Napoli sta rimanendo tale e quale, ma io penso che il Napoli sia una grandissima squadra, e se riesce a migliorare la fase difensiva può essere addirittura la primissima alternativa.
Poi dietro queste due squadre bisognerà vedere il rendimento delle due milanesi.

Il Milan quanto potrebbe impiegare per tornare a lottare per lo scudetto?

Io per scaramanzia non voglio fare pronostici. Sono contento di quello che sta facendo adesso il milan in termini di campagna acquisti, mi aspetto un buonissimo rendimento ma non mi pongo dei traguardi al di fuori del ritorno in Champions. Per vincere lo scudetto forse ci vorrà qualche stagione in più…

Annunci

Rispondi