Torino, ultime news: è fatta per Zapata. In alternativa Niang

Dopo aver confermato Sinisa Mihajlovic e aver rifiutato delle ricche offerte per Andrea Belotti, 23 anni, c’è la necessità di consegnare al serbo una squadra che possa lottare per l’Europa League.

Il serbo vorrebbe provare il 4-3-1-2 con Ljajic dietro le due punte. Una di queste è ovviamente Belotti e l’altra potrebbe essere Duvan Zapata, 26 anni, rientrato al Napoli dopo il prestito biennale all’Udinese.

De Laurentiis chiedeva inizlmente 25 milioni per quello che è a tutti gli effetti un esubero da vendere che non troverebbe spazio nella formazione di Sarri. La richiesta è poi scesa e il Torino si è fatto avanti mettendo sul piatto 18 milioni, bonus inclusi, per portare a Torino il colombiano.

Il giocatore accetterebbe volentieri il trasferimento in granata e l’affare potrebbe concludersi già nelle prossime ore. Bisogna solo capire se l’opzione scelta sarà quella di un trasferimento a titolo definitivo o quella di un prestito gratuito con un diritto di riscatto fissato a 18 milioni.

L’alternativa

Il giocatore che Mihajlovic vorrebbe riavere nella sua rosa è M’Baye Niang, 22 anni, già allenato al Milan. Anche il francese potrebbe affiancare Belotti nel 4-3-1-2.

Anche lui è considerato un esubero e nel Milan non c’è posto per il francese, che è rientrato dal prestito al Watford dopo il mancato riscatto. Il Toro potrebbe avanzare una proposta simile a quella inglese, il prestito con diritto di riscatto fissato a 18. Il budget per l’attacco è però proprio quella cifra e dunque uno escluderebbe l’altro.

Asse Milan – Torino

Mihajlovic ha allenato il Milan nella stagione 2015/2016 e alcuni elementi li vorrebbe strappare alla sua ex squadra.

Per la difesa si seguono Gabriel Paletta, 31 anni, che ha rescisso il contratto con il Milan e andrebbe volentieri al Torino; Gustavo Gomez, 24 anni, per il quale il Milan accetterebbe un prestito con diritto di riscatto e, infine, il cugino di Duvan, già allenato dal serbo, Cristian Zapata, 30 anni, che però vorrebbe restare a Milano.

A Montella, per restare sull’asse Milano – Torino, piace molto Marco Benassi, 23 anni, che potrebbe essere messo sul mercato dal Presidente Urbano Cairo.

Annunci

Rispondi