Annunci

Ultim’ora: Nouri ha dei gravi danni cerebrali

L’Ajax, reduce da un’ottima stagione conclusa con la finale di Europa League, è sceso in campo sabato 8 in un’amichevole in campo neutro, in Austria, per sfidare il Werder Brema in una delle classiche amichevoli pre stagione. Ma questa partita è diventata qualcos’altro quando, al minuto 70, Abdelhak Nouri, 20 anni, centrocampista olandese ma di chiare origini marocchine, si è accasciato a terra, chiamando urgentemente i soccorsi. Il giocatore è stato subito rianimato con il defibrillatore ed immediatamente trasportato all’ospedale di Amsterdam in elicottero.

Dopo i primi controlli, si era detto che il giocatore non era in pericolo di vita, e si era detto che sarebbe rimasto in terapia intensiva ancora per qualche giorno. Ma oggi è arrivata la triste notizia che nessuno di noi avrebbe voluto apprendere.

Nella giornata di oggi, infatti, il club olandese ha reso note con un tweet le condizioni del giocatore. “Sono stati diagnosticati gravi e permamenti danni cerebrali. I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno a lui e ai suoi cari in un momento così difficile“; questo il testo del messaggio che precisa inoltre la mancata possibiltà di un recupero, dovuta alla mancanza di ossigeno che arrivi al cervello.

Prodotto del settore giovanile dell’Ajax, Nouri nella scorsa stagione ha giocato 41 partite segnando 11 gol, ottimo score per uno che ha giocato la maggior parte delle partite come regista.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: