Il PSG ci riprova: 270 milioni per Coutinho

Consapevole dell’interessamento del Real su Neymar, il Presidente del PSG Al Khelaifi si sta già guardando intorno, preparando una delle sue super offerte, come fatto l’estate scorsa con il brasiliano e con Mbappè.

    In queste ore, come riportato da Mundo Deportivo, sta preparando un’offerta da 270 milioni di euro per Philippe Coutinho, che, secondo Al Khelaifi, potrebbe prendere il posto di Neymar qualora dovesse partire. Il Barcellona, dal canto suo, ha strappato al Liverpool l’ex Inter solo a gennaio, per 120 milioni, e gli ha fatto sottoscrivere una clausola da 400 milioni.

      La mossa del PSG, però, anche se complicata a causa del FPF, ha un doppio fine, dal momento che Neymar è molto legato a Coutinho; quindi, con l’arrivo dell’ex Liverpool, O Ney potrebbe essere più motivato a non lasciare Parigi.

       

       

      Annunci

      Real, chi per il dopo-CR7? Anche Dybala e Icardi tra i possibili sostituti

       

      Il Real sta per cedere il migliore al mondo alla Juventus, ma deve anche pensare a trovare un sostituto, che riesca almeno a non far rimpiangere CR7. I nomi sul taccuino del Presidente sono tanti, ma sono tutti difficili da acquistare, soprattutto a causa delle elevate richieste dei club.

       

      Neymar e Mbappè – Sono arrivati la scorsa estate a Parigi, per un totale di circa 400 milioni in due. Il francese ha diciannove anni e, così come Neymar, il PSG non ha nessuna intenzione di cederli.

      Kane – I tifosi vorrebbero la punta inglese come nuova stella di Madrid, ma il Tottenham non vuole privarsi del suo miglior giocatore.

       

      Lewandowski e Hazard – Lewa e Hazard non vorrebbero essere ceduti dalle loro società, ma gradirebbero particolarmente un trasferimento a Madrid. Il polacco vuole partire e aspetta solo una chiamata dalle Merengues; sarà difficile trattare con i tedeschi.

      Icardi e Dybala – Gli ultimi nomi sono loro, due stelle della Serie A, che si sta preparando ad accogliere il migliore. L’interista ha una clausola di 115 milioni di euro per l’estero, che il Real potrebbe esercitare subito. L’Inter chiaramente se lo vorrebbe tenere stretto, proponendogli un altro rinnovo. Dybala, invece, non è incedibile per la Juventus e, magari, potrebbe finire proprio al Real, che cederà CR7 proprio ai bianconeri.

       
      Insomma, la lista di possibili sostituti è lunga, ma sono tutti nomi difficili da strappare ai club che ne detengono il cartellino.

      Napoli, colpo a sorpresa: quasi fatta per Di Maria

      Qualche settimana fa, De Laurentiis aveva detto che Ancelotti gli ha chiesto un trentunenne di esperienza per essere competitivi in Champions. La fantasia dei tifosi azzurri si è concentrata su Cavani, attaccante in uscita dal PSG, ma in queste ore il nome che filtra è Angel Di Maria.

        L’argentino potrebbe lasciare Parigi, anche per il FPF e gradirebbe molto un ritorno sotto la guida di Ancelotti. La trattativa con i parigini non è un problema per gli azzurri, così come l’ingaggio dell’ex Real, che verrebbe spalmato su più anni. La trattativa, un po’ a sorpesa, è già in stato avanzato e potrebbe vedere la chisura già nei prossimi giorni.

         

         

        Genoa, Callegari presente al raduno: arriva dal PSG

        Il Genoa si è ritovato ieri sera prima del consueto ritiro pre campionato e, oltre all’organico della scorsa stagione, insieme ai nuovi acquisti già ufficializzati, era presente anche Lorenzo Callegari, giovane centrocampista classe ’98, francese ma di chiare origini italiane.

          Il giovane ha passato l’ultima stagione al Paris Saint Germain B e tra i professionisti conta 3′ giocati in Ligue 1, con la maglia dei parigini. La squadra di Ballardini è pronto ad accoglierlo, in modo tale che possa dimostrare il suo valore alla prima esperienza tra i professionisti.

           

          Balotelli prende tempo, ma dalla Cina offrono 30 milioni

            Il contratto di Mario Balotelli con il Nizza scade nel giugno 2019, ma la volontà del giocatore è quella di cambiare aria. Non si è presentato al ritiro, facendo infuriare il neo tecnico Patrick Vieira e ora sta prendendo tempo, per riflettere sul suo futuro.

            Nelle scorse ore è arrivata un’offerta monstre dalla Cina, che offrirebbe al giocatore un ingaggio annuale di 30 milioni; ma l’ex Milan preferirebbe restare nel campionato francese e in particolare vorrebbe giocare nel Marsiglia, con il quale però non è ancora stato trovato un accordo.

             

            Real, 272 milioni per Mbappè. Ma c’è la smentita

            Qualora il Real dovesse cedere Cristiano Ronaldo, deve muoversi per un sostituto che possa raccogliere la pesante eredità del portoghese. Il calciomercato si è già infiammato e dalla Francia rimbalza la notizia di un accordo con Kylian Mbappè.

            Continua a leggere…

               

               

              Secondo un noto giornalista francese, il Real Madrid avrebbe presentato un’offerta di 272 milioni di euro per portare in Spagna l’ex Monaco, appena riscattato dal PSG per 180 milioni. Inoltre, sempre facendo riferimento alla notizia data dal giornalista, sarebbe stato trovato un accordo tra le parti per quattro anni.

              La smentita – Il Madrid non si è fatto attendere e, attraverso un comunicato ufficiale, ha smentito l’offerta e il presunto accordo tra le parti.

              Inter, accelerata per Malcom

              L’arrivo di Politano non esclude quello di Malcom. L’ex neroverde ha firmato il suo contratto qualche giorno fa, ma l’Inter è ancora fiduciosa che la trattativa con il Bordeaux per il brasiliano possa andare a buon fine.

                Oggi pomeriggio l’allenatore del club francese diramerà la lista dei convocati per il ritiro di Vichy e il nome del brasiliano con tutta probabilità non ci sarà. L’Inter nelle ultime ore ha alzato l’offerta del prestito oneroso a 10 milioni, con un diritto di riscatto sui 30 milioni. Il Bordeaux aveva aperto a quest’ipotesi solo con un prestito molto oneroso e con quest’ultima offerta l’Inter dimostra di far sul serio e di voler puntare molto su Malcom anche per il futuro.

                 

                Real: Il Liverpool fa pazzie per Asensio. Si libera spazio per Neymar?

                Secondo quanto riportato da As il Liverpool sarebbe pronto a investire circa 180 milioni di euro per portare in Inghilterra Marco Asensio, esterno offensivo del Real Madrid (attualmente impegnato ai Mondiali con la Spagna) per formare un’attacco stellare per la prossima stagione. Il club del presidente Florentino Perez potrebbe pensare alla sua cessione per finanziare l’assalto al brasiliano Neymar del PSG.

                  Situazione Neymar – Il real lo segue da tanto tempo e qualche sondaggio è stato fatto concretamente la situazione però è tutt’altro che facile. il PSG è consapevole del grosso investimento fatto l’estate scorsa per portare la stella brasiliana a Parigi e non vorrebbe assolutamente privarsene. Dall’altra parte però c’è un Real Madrid che affascina ogni giocatore, con una possibilità concreta di vincere la prossima Champions League e che con l’eventuale cessione di Asensio potrebbe pareggiare l’ingaggio che il PSG versa nelle casse di Neymar

                  Asse Manchester-Parigi, possibile scambio Pogba-Verratti

                    Sembra che Marco Verratti sia vicino a firmare il rinnovo contrattuale a 10 milioni a stagione, ma il suo futuro non è ancora chiaro. Il nuovo tecnico Tuchel non lo considera un intoccabile ed è per questo che la dirigenza del PSG starebbe pensando di usarlo come contropartita, per arrivare a Paul Pogba

                      Il francese non è in buonissimi rapporti con Mourinho e nelle scorse settimane il Manchester United aveva avanzato un’offerta per l’ex Pescara. I parigini, inoltre, sarebbero disposti ad offrire anche un conguaglio, pur di riportare in patria l’ex Juventus.

                      PSG, tutti pazzi di Mbappè: le due di Manchester e il Real pronte a darsi battaglia

                        Alla fine del Mondiale, uno dei nomi più caldi per quanto riguarda il mercato europeo sarà quello di Kylian Mbappè, classe ’98 del PSG, il più giovane marcatore nella storia dellas Francia nelle grandi competizioni.

                        I parigini devono versare al Monaco 180 milioni di euro, per il riscatto obbligato, ma il classe ’98 piace a molte altre big europee. Una su tutte il Real Madrid, da tempo sul giocatore e che starebbe pensando di avanzare un’offerta shock, con il giocatore che avrebbe già dato la disponibilità. Ma ci sono anche le due di Manchester, United e City, che sarebbero pronte a fare follie per l’ex Monaco