Genoa, Callegari presente al raduno: arriva dal PSG

Il Genoa si è ritovato ieri sera prima del consueto ritiro pre campionato e, oltre all’organico della scorsa stagione, insieme ai nuovi acquisti già ufficializzati, era presente anche Lorenzo Callegari, giovane centrocampista classe ’98, francese ma di chiare origini italiane.

    Il giovane ha passato l’ultima stagione al Paris Saint Germain B e tra i professionisti conta 3′ giocati in Ligue 1, con la maglia dei parigini. La squadra di Ballardini è pronto ad accoglierlo, in modo tale che possa dimostrare il suo valore alla prima esperienza tra i professionisti.

     

    Annunci

    Ronaldo, ottimismo da Madrid: può arrivare in serata

    Siamo vicini. Siamo davvero vicini alla chiusura di quella che verrà definita la trattativa del secolo. Per come sta venendo gestita e per il prezzo con il quale la Juve si assicurerà il calciatore più forte al mondo. Ieri Mendes ha recapitato al Real l’offerta ufficiale bianconera di 100 milioni di euro e ora Florentino Perez deve solo dare il via libera.

     

      Ronaldo ha già accettato un quadriennale a 30 milioni + bonus, che potrebbero portare il suo stipendio annuale fino a 40 milioni netti. Da Madrid filtra ottimismo e addirittura AS parla di un possibile arrivo a Torino già in serata, per poi venir presentato domani, 7/7 all’Allianz Stadium. Nelle ultime settimane ci sono state circa trenta telefonate tra il Presidente Agnelli e Ronaldo, che si è fatto convincere dal progetto bianconero.

        Un giornalista spagnolo, questa mattina, ha rivelato a Chiringuito Tv il piano B della Juve, nel caso in cui dovesse saltare la trattativa. La Juventus vuole chiudere e il giocatore anche, ma i bianconeri sono comunque pronti a dire che non si erano mai esposti sulla buona riuscita della trattativa e che non sarebbe rientrata nei limiti del fair play finanziario.

         

         

        Roma, Florenzi vuole restare

        La volontà di Alessandro Florenzi non è mai stata messa in dubbio, anche con un contratto in scadenza nel 2019. Lui vuole restare a Roma ed è già tornato a Trigoria per farsi trovare pronto per la nuova stagione, che potrà iniziare anche con il contratto in scadenza.

          Florenzi è corteggiato dall’Inter e dall’Atletico Madrid, che è pronto ad offrirgli un ingaggio ben più alto di quello che percepisce a Roma. Lui perà ha rifiutato entrambe le proposte, facendo capire che vuole restare alla Roma.

           

          Milan, il Tottenham su Rodriguez

            Il Milan vorrebbe cedere il meno possibile, ma qualcuno dovrà per forza di cose lasciare Milanello. Nelle ultime ore sono stati fatti dei sondaggi dal Tottenham per Ricardo Rodriguez, terzino sinistro svizzero, arrivato l’estate scorsa dal Wolfsburg. Il suo agente ha confermato l’interesse di alcune big inglesi, ma la sua volontà è quella di rimanere al Milan.

              Gli Spurs non hanno ancora presentato offerte ufficiali, ma il Milan si sta già cautelando; il d.s. Mirabelli è pronto a fare un tentativo per Cristiano Biraghi, mancino della Fiorentina.

               

               

              Milan, Berardi nell’affare Locatelli col Sassuolo

              L’ultimo nome sulla lista degli obiettivi del d.s. Mirabelli è quello di Domenico Berardi, esterno del Sassuolo, cercato dalla Roma ma anche dalla Fiorentina. Il d.s. rossonero ha già parlato col giocatore, che sarebbe disposto al trasferimento a Milano, ma bisogna definire l’operazione anche con il club neroverde.

                E’ molto calda la pista che porta Locatelli in Emilia, in prestito con obbligo di riscatto. E il Milan vorrebbe aggiungere nell’operazione il classe ’94, però con un prestito che prevede il diritto di riscatto. I due club stanno lavorando, ma il Milan non ha la necessità di acquistare un giocatore sulle fasce, a meno che non parta Suso.

                 

                 

                Juventus, si pensa ad uno scambio: Mandzukic per arrivare a Darmian

                 

                  Nei giorni più caldi per il mercato bianconero, si parla anche di Mario Mandzukic, esterno croato che non è considerato incedibile dalla Juventus. L’ex Atletico piace molto al Manchester United di Josè Mourinho, che vorrebbe avere in squadra un guerriero come lui.

                  Ecco che allora spunta il nome di Matteo Darmian, che continua ad essere un obiettivo della Juve, anche dopo l’acquisto di Cancelo. L’ex Torino può giocare sia a sinistra che a destra e all’occorrenza anche centrale; proprio per questo piace molto ad Allegri, che sta chiedendo alla dirigenza di provare a  strapparlo allo United. I Red Devils non si schiodano dalla richiesta di 20 milioni, ma con l’inserimento di Mandzukic le carte potrebbero cambiare.

                   

                   

                  Milan, accordo con Zaza

                  Kalinic, Bacca e Andrè Silva. Di questi tre centravanti, è probabile che nessuno dei tre resti al Milan anche la prossima stagione. Bacca è rientrato dal prestito al Villareal e non rientra nei piani di Gattuso. Il croato ha deluso moltissimo e l’Atletico offre sui 20 milioni. Il giovane portoghese non ha convinto, ma l’investimento per lui fu importante.

                    Il piano del Milan è chiaro: cedere almeno due degli attaccanti in rosa, per puntare a un bomber da 20 gol a stagione. Viste le difficoltà per Morata e Immobile, Mirabelli ieri a Roma ha raggiunto l’accordo con Zaza, sulla base di un quadriennale a 2,5 milioni a stagione. Resta da convincere il Valencia, che vuole almeno 20 milioni di euro.

                      Intanto, Gustavo Gomez ha già svolto le visite mediche con il Boca Juniors e nelle casse del Milan entreranno 6 milioni.

                       

                       

                      Fiorentina, l’Atalanta si inserisce per Pasalic

                      La Fiorentina ha in mente diversi nomi, ma non riesce a chiudere nessuna delle trattative che sta portando avanti. Arrivato Lafont, ora si cerca un centrocampista. Il nome preferito è Mario Pasalic, ex Milan, cartellino del Chelsea, ultima stagione in prestito allo Spartak Mosca.

                        La Viola ha trovato da tempo l’intesa col giocatore, mentre il sì del Chelsea non è ancora arrivato. E allora nella trattativa tra i gigliati e i Blues si è inserita l’Atalanta, che vuol mettere i bastoni tra le ruote alla Fiorentina. Il croato, dal canto suo, gradirebbe tornare in Italia, dove ha già militato appunto con il Milan, chiudendo con 5 gol all’attivo.

                         

                         

                        Napoli, idea Llorente per l’attacco

                        Il calciomercato del Napoli entra nel vivo e, dopo l’ufficialità di Verdi, si attendono quelle di Ruiz e Meret, che hanno già sostenuto le visite mediche a Villa Stuart. Carlo Ancelotti ama giocare con il centravanti vero, non con un falso nove alla Mertens e il Napoli sta pensando di regalargli un attaccante di esperienza, da affiancare a Inglese e Milik.

                          Il nome delle ultime ore è Fernando Llorente, classe ’85 del Tottenham, ex Juventus e in scadenza nel 2019 con gli Spurs. Lo spagnolo gradirebbe un ritorno in Italia e il Napoli potrebbe strapparlo agli inglesi con un’offerta sui 10 milioni.

                           

                           

                           

                          Juventus, Higuain verso il Chelsea. Ma l’agente frena

                            Nonostante il fratello agente Nicolas abbia detto che si trova bene a Torino e vuole rispettare il contratto, Gonzalo Higuain non è sicuro di restare in bianconero. La Juve, per presentare l’offerta per Ronaldo, ha bisogno di incassare da qualche cessione e quella dell’argentino è una delle più probabili.

                              La Juventus ha raggiunto l’accordo con il Chelsea sulla base di 60 milioni di euro e il giocatore apprezza molto il campionato inglese, anche senza la possibilità di giocare la Champions.