x
Close

Inter, 3 acquisti per accontentare Conte

COSIMO PINORI
E’ da 5 mesi che Antonio Conte è seduto sulla panchina dell’Inter, e in questi 5 mesi molte richieste del tecnico sul mercato sono state accontentate. Sono andati via Nainggolan, Icardi e Perisic, che avrebbero potuto creare malumori all’interno dello spogliatoio. Sono arrivati i rinforzi richiesti sia a centrocampo (Sensi, Barella, Lazaro, Biraghi) che in attacco (Lukaku e Sanchez). Ma Conte sembra non essere soddisfatto della rosa a sua disposizione, non completa in tutti riparti e con ricambi non all’altezza. Dopo la partita persa contro il Dortmund, che ha di fatto condannato l’Inter al terzo posto nel girone, l’allenatore nerazzurro ha chiesto apertamente alla dirigenza nuovi rinforzi nel mercato invernale. Vuole un centrocampista di livello internazionale, un vice-Lukaku e un esterno in grado di giocare sia a destra che a sinistra. A centrocampo, sta chiedendo l’acquisto di Arturo Vidal o Nemanja Matic: entrambe sono piste difficili da percorrere, specialmente nel mercato di Gennaio, ma l’Inter cercherà di prendere uno tra questi due. Nel caso non si riuscisse a concludere nessuna delle due trattative, occhio a Rodrigo De Paul, il cui cartellino si aggira intorno ai 35 milioni di euro e che potrebbe anche arrivare in prestito con obbligo di riscatto. Come vice-Lukaku non si ha un nome ben preciso: in un primo momento sembrava possibile il ritorno di Ibrahimovic, ora sembra più vicino Kouamé del Genoa, che si potrebbe anche scambiare con Politano. E’ stato preso in considerazione anche Petagna, che non esalta però né il tecnico né la società. Come esterno si punta a Matteo Darmian, già più volte accostato all’Inter e che all’occorrenza può fare anche il terzo di difesa. In alternativa, si valutano i profili di Meunier, Emerson Palmieri e Florenzi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Comments
scroll to top