x
Close

Milan, Giampaolo è a rischio: ecco i nomi per sostituirlo

2 vittorie e 3 sconfitte. 3 gol segnati (di cui 2 su rigore) e 5 subiti. Questo il bilancio di Marco Giampaolo nelle prime 5 partite da allenatore del Milan. Poche prestazioni davvero convincenti, tante difficoltà e 6 punti in classifica che non fanno sorridere.

Normale, dunque, come ha ammesso lo stesso tecnico dopo la sconfitta in rimonta a Torino, essere messo in discussione. Nonostante Paolo Maldini avesse dato piena fiducia all’ex Sampdoria prima della gara di ieri sera, in caso di un altro passo falso domenica sera, a San Siro, contro la Fiorentina, l’esonero potrebbe essere un’ipotesi da non escludere.

Ma chi potrebbe essere il sostituto? Stamattina, ha fatto il punto il Corriere dello Sport, che fa i nomi di Luciano Spalletti e Claudio Ranieri, liberi, rispettivamente, dopo l’esperienze con Inter e Roma; ma, a balzare all’occhio, è il terzo nome, che corrisponde a Gennaro Gattuso, esonerato al termine della passata stagione per puntare su un nuovo progetto, ma che potrebbe, anche un po’ a sorpresa, tornare di moda per risollevare le sorti di un Milan in crisi, di risultati e di gioco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Comments
scroll to top