x
Close

Palermo, le maglie di una meravigliosa storia

Estate 2002.

Maurizio Zamparini, imprenditore friulano ed ex presidente del Venezia, decide di prelevare l’U.S. Città di Palermo dall’ormai compianto Franco Sensi.

E’ l’inizio di un’era fatta di alti e bassi, ma sicuramente costellata di ricordi indelebili per tutti i tifosi innamorati dei colori rosanero. Da Toni a Dybala, da Corini a Vazquez, passando per Grosso, Zauli, Barzagli, Cavani, Miccoli, Pastore, Sirigu, Sorrentino e tanti altri campioni che hanno vestito la maglia di una delle piazze più importanti e calorose d’Italia.

Più di un decennio di passione, sogni, speranze, qualche delusione, ma soprattutto soddisfazioni che fino a qualche anno prima sembravano irraggiungibili.

Il percorso rosanero ha toccato nel tempo picchi storici: svariate partecipazioni in Europa League, un’indimenticabile finale di Coppa Italia con 40.000 tifosi palermitani a infiammare l’Olimpico di Roma, una qualificazione Champion’s sfumata in un Renzo Barbera gremito per lo scontro diretto contro la Sampdoria.

Ecco cosa sono queste maglie: l’ultimo vessillo di una storia commovente, finita con un dolore, come tutte i più bei racconti d’amore.

Legea, ex sponsor tecnico della società, ha addirittura messo in vendita al costo di 20€ questi preziosi cimeli, prevedendo un aumento di valore fino a 100€ nel giro di tre anni.

E’ chiaro, ovviamente, che quello affettivo non ha prezzo!

 

Cliccando qui potrete acquistare le maglie e altro materiale del Palermo Calcio e ricevere un ulteriore sconto del 15% usando il codice DNA15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Comments
scroll to top