x
Close

Valdés lascia il calcio giocato

Victor Valdes ha giocato l’ultima stagione in Premier League, difendendo i pali del Middlesbrough, squadra poi retrocessa. Ha lasciato la città dopo una sola stagione e ha preso una decisione inaspettata.

Tornato in Spagna, Victor ha deciso di appendere i guantoni al chiodo e di lasciare il calcio giocato, a soli 35 anni. Dopo aver giocato nel Barcellona fino al 2014, ha giocato in prestito allo Standard Liegi e proprio al Middlesbrough.

Cresciuto nelle giovanili del Barcellona, passa in prima squadra nel 2002. E’ il portiere titolare del club catalano per dodici stagioni, nelle quali ha alzato al cielo 3 Champions League, 6 campionati, 3 coppe spagnole, 6 supercoppe, 1 supercoppa europea e 3 Mondiali per Club. Un palmares ricco di trofei, impreziosito dal Mondiale vinto nel 2010 e dall’Europeo 2012 portati a casa con la Nazionale Roja.

Dotato di una buona abilità con i piedi e di una buona capacità nelle uscite basse, è stato uno dei migliori portieri della storia della Spagna. Dopo aver lascaito il club nel quale è cresciuto, è passato al Manchester United, in cerca di una nuova esperienza altrove. Con i Red Devils è sceso in campo appena due volte ed è stato girato in prestito allo Standard Liegi, con cui ha alzato una coppa belga, e al Middlesbrough.

Per Valdes adesso si prospetta una carriera in televisione, dopo aver lasciato il calcio giocato a soli 35 anni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Comments
scroll to top