x
Close

Diego Costa giocherà per sei mesi al Betis. Poi l’Atletico

E’ diventato ormai celebre l’SMS con il quale Antonio Conte ha comunicato a Diego Costa, 28 anni, che lo spagnolo non rientrava più nei suoi piani. E quindi l’ex Atletico ha iniziato a cercare una squadra per non rischiare di vivere una stagione da separato in casa con il tecnico salentino.

L’Atletico Madrid è disposto ad ingaggiarlo ma solamente da gennaio, quando potrà effettuare i trasferimenti. L’attaccante però vuole ripartire subito e non vuole stare fermo per sei mesi. Allora, in attesa che arrivi il momento del suo ritorno ai Cholchoneros, deve trovarsi una squadra per questi sei mesi.

Le voci sono state tante, tra cui un suo possibile approdo in Italia, al Milan, ma il suo futuro sembrerebbe in Spagna anche per questi sei mesi che precedono gennaio. Infatti, nelle ultime ore il Real Betis Siviglia è riuscito a trovare l’accordo con il Chelsea e con l’Atletico per il prestito secco per un semestre dai Blues, per poi fare in modo che lo spagnolo venga acquistato dal club di Simeone.

Un’ipotesi, quella di un trasferimento a titolo temporaneo a Siviglia, gradita al giocatore che vuole mettersi in gioco in un club medio-piccolo della Spagna, in attesa di tornare nella squadra nelle quale è arrivato nel 2007.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Comments
scroll to top