x
Close

Sampdoria, ultime news: dal sogno Vietto al ritorno di Eder

La Sampdoria, in questa sessione estiva di mercato, ha ceduto dei pezzi pregiati della rosa come Skriniar e Muriel ma ha saputo acquistare dei buoni giocatori per puntare nuovamente all’Europa League con in panchina Marco Giampaolo.

Un nodo di mercato da sciogliere è quello legato al futuro di Patrick Schick, 21 anni, attaccante ceco esploso lo scorso anno e ad un passo dal trasferimento alla Juventus. Adesso, ora che ha ricevuto l’idoneità sportiva dopo aver superato il problema cardiaco, è in procinto di firmare con l’Inter ma il Presidente Ferrero starebbe pensando di trattenere il ceco ancora per un’altra stagione, per poi cederlo nella prossima estate ad un prezzo più elevato.

Ma la partenza di Patrik è ormai da tenere in conto e la Sampdoria si sta guardando intorno, in Serie A così come all’estero, per cercare un sostituto. Un attaccante è stato già acquistato ed è Kownacki, giovane polacco messosi in mostra nell’Europe Under 21, ma un altro è partito, Budimir e adesso serve acquistare.

Il sogno di mercato si chiama Luciano Vietto, 23 anni, punta argentina ma con il passaporto italiano appena rientrato all’Atletico Madrid dopo il prestito al Siviglia. La valutazione degli spagnoli, che sarebbero disposti a cederlo nonostante il blocco del mercato, si aggira intorno ai 20 milioni di euro e la Doria ha bussato più volte, con un’offerta di 16 milioni. I Cholchoneros ne vogliono 20 e l’argentino percepisce 2,5 milioni a stagione, un ingaggio troppo alto per la Sampdoria, che non sarebbe disposta a pagarlo.

Piste italiane – La prinicipale alternativa all’attaccante dell’Atletico è rappresentata da Duvan Zapata, 26 anni, punta colombiana del Napoli, rientrato in Campania dopo il prestito biennale all’Udinese. Il prezzo si aggira anche per lui intorno ai 20 milioni, ma la richiesta potrebbe essere facilmente abbassata, perchè è considerato un esubero da Sarri.

Un altro profilo gioca sempre al Napoli e si tratta di Leonardo Pavoletti, 28 anni, anche lui punta azzurra in uscita dopo la seconda parte di stagione deludente. Il prezzo sarebbe inferiore a quello degli altri profili ma non sarebbe inferiore ai 15 milioni. La Sampdoria, però, tiene sempre viva l’ipotesi di vedere nuovamente in maglia blucerchiata Eder, 30 anni, attaccante dell’Inter che però Spalletti non vorrebbe lasciar partire.

La Doria, quindi, è ancora alla ricerca di un attaccante e sono tutti dei nomi che potrebbero formare un’ottima coppia gol con Quagliarella, per regalare a Giampaolo l’Europa a Genova.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Comments
scroll to top